Blog Detail

Home > Escursioni > Albero Sacro

Albero Sacro

Vecchio oltre due secoli, importato dall’India in dono alla regina Tsiomeko intorno al 1800.

Venerato come luogo di culto dalla tribù dei Sakalava, dove gli animisti vanno a pregare, portare doni o fare voti.

Questo albero consacrato copre una superficie di 2000 mq e si trova a Mahatsinjo, raggiungibile in auto. Sul posto esiste anche un museo socio-culturale di Nosy Be che vi svelerà l’identità e la sorgente della città e della popolazione.

 

Un luogo mistico e sacro, una piccola foresta formata dalle radici aeree di un gigantesco Ficus Bengalensis.

Lascia un commento